News RQT

Successo per RQT alla festa dei sapori di Fivizzano Si è svolta dal 31 maggio all'1 e 2 giugno 2014 a Fivizzano (MS) la manifestazione Sapori- Mostra Mercato Prodotti Tipici della provincia di Massa Carrara.  Era presente la CIA Toscana Nord, la quale ha presenziato con proprie aziende agricole che esponevano e vendevano loro prodotti e con lo stand della Rete Qualità Toscana.

Rete Qualità Toscana ha riscosso grande successo, soprattutto ha stimolato l’interesse delle numerose persone accorse alle’evento per l’aspetto di aggregazione nella filiera agroalimentare con lo scopo di valorizzare le produzioni di qualità regionali. Fanno parte della R.Q.T. la carne di razza Chianina IGP Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale; l’Olio Extravergine di Oliva Toscano IGP; il Vino Toscano IGT; l’Agriqualità (da agricoltura integrata) e l’Agricoltura biologica.

Durante i 3 giorni della manifestazione vi è stata una ampia  partecipazione di pubblico il quale ci ha chiaramente manifestato l’apprezzamento dei prodotti esposti fermandosi a chiedere informazioni ed acquistandoli direttamente dai produttori presenti. Indubbiamente è palpabile la curiosità e l’interesse della gente verso i prodotti biologici di qualità che ci esorta a continuare su questa strada di valorizzazione e divulgazione  delle aziende agricole del nostro territorio.

Vai alla news >>
Evento RQT al Frantoio sociale di Vallina (Bagno a Ripoli-Fi) Si è svolta nei giorni scorsi al frantoio di Vallina (Bagno a Ripoli-Fi) gestito dalla Cooperativa Primavera, che conta oltre 150 produttori associati, un evento mirato ad agricoltori professionisti rivolto a promuovere i 5 marchi. Naturalmente l’interesse si è concentrato sul tema del marchio olio IGP. Il Presidente della struttura ospitante a dichiarato: è fondamentale che i nostri soci puntino sul marchio di qualità IGP come tutela e valorizzazione economica del prodotto olio.
Vai alla news >>
Nasce in Toscana la prima rete di imprese del settore agricolo Si chiama Rete Qualità Toscana - RQT e rappresenta la prima esperienza di aggregazione sotto forma di rete di imprese nel comparto agricolo. RQT – che ha ‘esordito’ ad Expo Rurale (Firenze) nel settembre 2013 nello spazio mostra mercato della Cia Toscana - raggruppa ad oggi già 33 imprese, che operano nei diversi segmenti della filiera agro-alimentare.

Obiettivo - «Rete Qualità Toscana è una rete di imprese agricole toscane nata con l’obiettivo di promuovere l’aggregazione della filiera agroalimentare – spiega il presidente di RQT Valentino Vannelli - per valorizzare le produzioni di qualità regionali. Ecco perché nel progetto di filiera corta Qualitoscana.net è stata prevista una specifica azione di promozione integrata dedicata ad una pluralità di sistemi di qualità, che rappresentano alcune fra le produzioni agroalimentari toscane più significative: carne di razza chianina Vitellone Bianco dell’Appennino centrale Igp, olio extravergine d’oliva Toscano Dop, vino Toscano Igp e le molte coltivazioni e produzioni biologiche e da agricoltura integrata col marchio Agriqualità. Questa azione di promozione dei sistemi di qualità rappresenterà un valore nel contesto del progetto di sviluppo della filiera corta portato avanti da RQT. Il futuro della nostra agricoltura passa indubbiamente dalle filiere e dalle forme di aggregazione innovative, che siano in grado di dare più competetività alle imprese agricole. Siamo orgogliosi di essere stati i pioneri in questo tipo di forma aggregativa nel settore agricolo».

Contratto di rete - Lo strumento che regola la vita di RQT è il “contratto di rete”. Le imprese partecipanti e aderenti al contratto di rete perseguono l’obiettivo di accrescere la capacità di penetrazione dei prodotti agroalimentari toscani sui mercati nazionali ed internazionali, realizzando alcune attività principali: il rafforzamento delle filiere produttive,  sviluppo del sistema delle relazioni commerciali, promozione di partnership tra gli attori delle filiere; la valorizzazione e promozione delle produzioni degli aderenti alla Rete, individuando standard comuni di qualificazione, tracciabilità, certificazione, eventuali marchi comuni dei prodotti; la partecipazione ad eventi e manifestazioni  di promozione ed accreditamento di RQT come soggetto di aggregazione imprenditoriale. Info RQT: info@retequalitatoscana.it; www.retequalitatoscana.it; tel. 055.2338911
Vai alla news >>
Tutti in gioco a Siena con RQT La manifestazione si è tenuta nel mese di maggio nell’area degli impianti sportivi del quartiere Acqualcalda di Siena , uno dei più popolosi della città di Siena.  Il tema della festa era dedicato al gioco e  allo sport tanto di bambini che di adulti . All’evento hanno partecipato tanto i calciatori della AC Siena e hanno fatto un loro intervento  i vigili del fuoco nell’ambito del loro progetto Pompieropoli. Sono stati disputati dei tornei di calcio con le squadre delle altre polisportive. Attorno agli impianti sportivi sono stati allestiti gli spazi che hanno ospitato gli espositori dell’ass. Crea e Dimostra e le aziende agricole associate alla Confederazione Italiana Agricoltori . La partecipazione delle aziende agricole ha avuto come obiettivo quello di catturare lo sguardo dei cittadini e rivolgerlo verso le aree rurali favorendo il contatto diretto con l’agricoltore, contribuendo alla conoscenza dei territori e del legame con la terra. Le aziende che hanno partecipato: La Farneta con miele e derivato; Virga Pia con orticole di stagione; Fattoria Monteridolfi con vino e conserve; Il Poderino con vino, olio grappa; Goddi e Farina con pecorini ; Tenuta Spannocchia con salumi. In questo contesto è stato allestito il gazebo dedicato a RQT all’interno del quale sono stati distribuiti i materiali dedicati alle denominazioni e ai prodotti certificati.
Vai alla news >>
Tutti in gioco a Siena con RQT Tutti in gioco al Siena Nord. La manifestazione si è tenuta nel mese di maggio nell’area degli impianti sportivi del quartiere Acqualcalda di Siena, uno dei più popolosi della città di Siena.  Il tema della festa era dedicato al gioco e  allo sport tanto di bambini che di adulti . All’evento hanno partecipato tanto i calciatori della UC Siena e hanno fatto un loro intervento  i vigili del fuoco nell’ambito del loro progetto Pompieropoli
Sono stati disputati dei tornei di calcio con le squadre delle altre polisportive.

Agli impianti sportivi sono stati allestiti gli spazi che hanno ospitato gli espositori dell’ass. Crea e Dimostra e le aziende agricole associate alla Confederazione Italiana Agricoltori . La partecipazione delle aziende agricole ha avuto come obiettivo quello di catturare lo sguardo dei cittadini e rivolgerlo verso le aree rurali favorendo il contatto diretto con l’agricoltore , contribuendo alla conoscenza dei territori e del legame con la terra. Le aziende che hanno partecipato: La Farneta con miele e derivato; Virga Pia con orticole di stagione; Fattoria Monteridolfi con vino e conserve; Il Poderino con vino, olio grappa; Goddi e Farina con pecorini ; Tenuta Spannocchia con salumi. In questo contesto è stato allestito il gazebo dedicato a RQT all’interno del quale sono stati distribuiti i materiali dedicati alle denominazioni e ai prodotti certificati.
Vai alla news >>
Evento RQT a Lucca con Slow Food

La promozione di RQT è stata svolta nell’ambito dell’evento organizzato da Slow Food in piazza San  Francesco nel centro storico di Lucca. Alla manifestazione partecipavano produttori biologici e dei presidi Slow Food che, con i loro stand, operavano vendita e degustazione. Fra questi erano presenti anche quattro produttori lucchesi di vino biodinamico. A completare questo mercatino straordinario, l’Istituto Scolastico Onnicomprensivo del Comune di Capannori ha presentato, con un proprio stand l’attività svolta dalle scuole in collaborazione con S.F., il progetto “Scuola ti voglio bene” ove ben 13 istituti scolastici (prevalentemente primarie)  hanno progettato ed operato orti scolastici associati a lezioni con tema sull’educazione alimentare. Per tutta la durata dell’evento RQT, presente con un proprio stand, ha provveduto alla distribuzione e divulgazione del materiale divulgativo sui temidi interesse divulgativo con interesse da parte dei presenti. A fine serata è stato proposto un percorso del gusto con i piatti dei presidi e dei produttori presenti, accompagnata da musica di una band locale. La presenza di avventori è stata discreta durante tutto il pomeriggio, per poi crescere in modo significativo durante la cena con musica.

Paolo Scialla

Vai alla news >>
Duemila alunni senesi gustano RQT con la Fattoria degli Studenti Duemila alunni di tutta la provincia di Siena protagonisti. Si è concluso così il progetto La Fattoria degli studenti giunto alla sua sesta edizione che ha coinvolto gli alunni di numerose scuole elementari e medie inferiori della provincia di Siena per tutto l’anno scolastico 2013-2014. Il progetto si è articolato in aula ed in  azienda. Ogni classe ha sviluppato un argomento: chi l’olio, chi il vino, chi le erbe aromatiche a seconda del progetto formativo concordato ad inizio anno con i professori delle diverse scuole.

Gran finale - L’appuntamento finale si è svolto a Buonconvento al Museo della Mezzadria, dove gli alunni delle scuole partecipanti  hanno presentato i propri elaborati e trascorso insieme una mattinata all’insegna della cultura e delle tradizioni contadine. In tale occasione è stata presentato ai professori presenti il progetto Qualitatoscana.net,  promosso da Rete Qualita Toscana, rete di imprese agricole toscane   che opera per promuovere  l'aggregazione della filiera agroalimentare per valorizzare le produzioni di qualità  regionali. In questo quadro sono stati illustrati i principali sistemi di qualità certificati:  IGP dell’olio e della carne chianina,  Vino IGT Toscano, ,Prodotti biologici, sistema Agriqualita.
Vai alla news >>
Una giornata di festa a Settignano (Fi) con RQT I prodotti di Rete Qualità Toscana conquistano gente di tutte le età. A Settignano (Firenze) si è svolta una giornata di festa con le produzioni tipiche del territorio, molto apprezzate dai partecipanti.
Vai alla news >>
Un mercato dell'Agricoltura sociale ad Arezzo con RQT In occasione della Festa della Pubblica Amminstrazione toscana, che quest'anno si è svolta ad Arezzo, la Cia di Arezzo ha collaborato alla realizzazione di un mercato delle tipicità e dell'Agricoltura Sociale. In quell'occasione la Cia ha allestito uno stand specifico per la divulgazione del progetto PIF denominato RQT con la finalità di aumentare la sensibilità dei consumatori all'acquisto di prodotti garantiti dai marchi Biologico, Agriqualità, IGP Vitellone Bianco Chianina, IGP Olio Extravergine Toscano ed IGT Vino Toscano.
Vai alla news >>
L??agricoltura che investe: una nuova cantina per la Doc Grance Senesi con Rete Qualità Toscana Si è svolta a Rapolano Terme (Si), in località Armaiolo, l’inaugurazione della cantina della Tenuta Armaiolo, di un punto vendita e dell’impianto a biomasse, che produce vino Grance Senesi Doc, olio extravergine d’oliva e cinta senese. Nuove strutture ed investimenti realizzati nell’ambito del progetto di filiera corta Qualitoscana.net, co-finanziato dal PSR Regione Toscane e promosso dalla rete di imprese Rete Qualità Toscana (www.retequalitatoscana.net).

«Si tratta di una grande sfida per la nostra azienda – ha sottolineato il titolare Gabriele Giovannini – un investimento importante, in anni difficili per l’economia in generale. Ma dobbiamo guardare al futuro con fiducia, sempre all’insegna della massima qualità delle nostre produzioni». Una nuova cantina (500 metri quadri) per la produzione di vini Doc Grance Senesi (rosso, bianco e sangiovese dalla prossima vendemmia); olio extravergine e cinta senese. Fra le novità anche l’inaugurazione dell’impianto aziendale a biomasse adiacente alla cantina: «Servirà per riscaldare gli edifici dell’azienda – ha spiegato Giovannini – utilizzando gli scarti delle lavorazioni interne, come le potature di viti ed olivi o la sansa del nostro frantoio. Si tratta di una scelta ambientale ben precisa e che permette di ottimizzare i costi, semplicemente utilizzando gli scarti interni». 

Nell’occasione il Consorzio del vino Doc Grance Senesi ha presentato una selezione di vini , e a  seguire una degustazione di prodotti della Tenuta Armaiolo integrati da prodotti toscani ,con musica jazz a fare da colonna sonora alla serata.

Rete Qualità Toscana (RQT) è una rete di imprese agricole toscane nata con l’obiettivo di promuovere l’aggregazione della filiera agroalimentare per valorizzare le produzioni di qualità regionali. Nel progetto di filiera corta Qualitoscana.net – co-finanziato dal Psr Regione Toscana 2007-2013 -, è stata prevista una specifica azione di promozione integrata dedicata ad una pluralità di sistemi di qualità, che rappresentano alcune fra le produzioni agroalimentari toscane più significative: carne di razza chianina Vitellone Bianco dell’Appennino centrale Igp, olio extravergine d’oliva Toscano Dop, vino Toscano Igp e le molte coltivazioni e produzioni biologiche e da agricoltura integrata col marchio Agriqualità.
Vai alla news >>
RQT al Mercato Contadino di Lucca

Un evento RQT si è svolto ieri (26 luglio) al Mercato Contadino del Foro Boario a Lucca, probabilmente il miglior esempio di mercato di filiera corta della lucchesia, gestito dal comune e con la partecipazione di 23 produttori. Nato nel 2009 e finanziato dalla Regione Toscana (primo bando Filiera Corta), è un mercato molto frequentato ed apprezzato dalla cittadinanza. Nello stand di Rete Qualità Toscana, sono state promosse alcune delle eccellenze bio delle aziende lucchesi (miele, olio, vino, ortofrutta), oltre ad alcune etichette locali di vino IGT, olio IGP e farro IGP della Garfagnana. Alcuni produttori erano presenti al mercato contadino e si sono prestati a presentare il loro prodotto.

Vai alla news >>
I sapori autentici della Toscana si producono in ??Rete??. RQT protagonista a Expo Rurale 2014

Quaranta aziende agricole provenienti da ogni parte di Toscana, aderenti ad RQT-Rete Qualità Toscana protagoniste da oggi 18 settembre a domenica 21 ad Expo Rurale, a Firenze (Parco delle Cascine).

Rete Qualità Toscana e rappresenta la prima esperienza di aggregazione sotto forma di rete di imprese nel comparto agricolo. L’obiettivo di RQT è quello di promuovere l’aggregazione della filiera agroalimentare per valorizzare le produzioni di qualità regionali. Ecco perché nel progetto di filiera corta Qualitoscana.net è stata prevista una specifica azione di promozione integrata dedicata ad una pluralità di sistemi di qualità, che rappresentano alcune fra le produzioni agroalimentari toscane più significative: carne di razza chianina Vitellone Bianco dell’Appennino centrale Igp, olio extravergine d’oliva Toscano Dop, vino Toscano Igp e le molte coltivazioni e produzioni biologiche e da agricoltura integrata col marchio Agriqualità.

Nei quattro giorni di Expo Rurale negli spazi di RQT, le aziende che aderiscono alla Rete Qualità Toscana propongono le migliori eccellenze agroalimentari dei territori toscani: si va dai vini Docg e Doc agli oli extravergine d’oliva; frutta e verdura fresca, miele, marmellate, cereali, farine, formaggi, salumi, conserve, zafferano, birre artigianali, fiori e piante aromatiche.

 

Vai alla news >>
Ecomaratona del Chianti con RQT Una bella giornata di sole ha incorniciato il successo dell’8va edizione dell’Ecomaratona del Chianti, che si è svolta nello scorso weekend  (17-9 ottobre) a Castelnuovo Berardenga (SI), nel cuore del Chianti. Oltre 4mila gli iscritti complessivi nei diversi percorsi previsti dalla manifestazione: 1705 nei tre percorsi competitivi (42, 18 e 11 km), 1261 nell’Ecopasseggiata di 10 km, 240 nell’Arceno Nordic Walking di 11 km, 840 nella “Passeggiando tra le cantine”. Un successo senza precedenti per una manifestazione che ha visto crescere negli anni in maniera esponenziale il numero dei suoi iscritti, confermando la scommessa degli organizzatori di promuovere attraverso lo sport le ricchezze paesaggistiche e le tradizioni del territorio, all’interno di un panorama podistico unico per la bellezza e la naturalezza dei percorsi. La Confederazione Italiana Agricoltori di Siena era presente con un proprio stand dove sono stati distribuiti i materiali di RQT e i produttori presenti hanno fatto degustare prodotti locali bio e non solo
Vai alla news >>
A Capannori il mercato contadino con RQT Si è svolto al Mercato Contadino di Marlia nel comune di Capannori (LU), un momento di promozione di RQT, gestito dal comune e con la partecipazione di circa 12/3 produttori mediamente. Nato nel 2009 e finanziato dalla Regione Toscana (primo bando Filiera Corta), è un mercato molto frequentato ed apprezzato dalla cittadinanza, pur essendo l’area situata in zona rurale. Lo stand ha promosso alcune delle eccellenze bio delle nostre aziende (miele, olio, vino, ortofrutta), oltre ad alcune etichette locali di vino IGT, olio IGP e farro IGP della Garfagnana. Il mercato è frequentato da molti avventori che hanno mostrato un particolare interesse per i prodotti esposti nello stand, chiedendo informazioni sia sui vari marchi che dove potevano acquistarli.
Vai alla news >>
A Porcari (Lu) l'evento RQT alla Coop. L'Unitaria Si è svolto un evento promozionale di RQT si è svolto alla Cooperativa L’Unitaria di Porcari (LU), in prossimità dell’area spaccio. La cooperativa è stata partner nell’ambito del progetto“Qualittoscana.net”  presentando istanza relativamente al P.I.F. 2 (PSR mis.123/a). Lo stand ha promosso alcune delle eccellenze bio delle nostre aziende (miele, olio, vino, ortofrutta), oltre ad alcune etichette locali di vino IGT, olio IGP e farro IGP della Garfagnana.  La collocazione dello stand in prossimità dello spaccio ha reso l’evento alquanto vivace, sia per i numerosi avventori, particolarmente numerosi il sabato mattina, sia per la piccola degustazione offerta con i prodotti in esposizione ed in particolare i vini IGT (6 etichette) , abbinandoli con alcuni formaggi caprini offerti da un’allevatrice locale presente all’evento, e olio IGP.
Vai alla news >>
Nel centro di Lucca evento RQT Si è svolto in pieno centro storico di Lucca, in Piazza Napoleone, un evento promozionale di RQT, in cui hanno partecipato circa 30 aziende agricole della provincia lucchese, a cui si è affiancato lo stand di RQT, per la precisione nel padiglione denominato “Isola Bio”. La manifestazione è stata un grande successo sia per la presenza di molti visitatori che per la programmazione di una nutrita attività convegnistica sui temi delle buone pratiche del comparto agricolo in lucchesia: agricoltura biologica e biodinamica, agricoltura sociale, filiera corta e Gruppi di Acquisto Solidale. Lo stand ha promosso alcune delle eccellenze bio delle nostre aziende (miele, olio, vino, ortofrutta), oltre ad alcune etichette locali di vino IGT, olio IGP e farro IGP della Garfagnana. Significativo l’interesse per i prodotti ai marchi della nostra provincia. Molti dei produttori presenti alla manifestazione hanno potuto descrivere la merce esposta nello stand RQT ed in alcuni casi hanno offerto una degustazione (prevalentemente vino IGP).
Vai alla news >>
Bottega della Spesa in campagna e RQT con l'Università di Siena Nell’ambito  del ciclo di incontri di accompagnamento alla imprenditorialità realizzati dall’Università di Siena,  incontri che hanno la finalità di stimolare gli studenti ad intraprendere l'attività imprenditoriale, lo scorso 17  settembre presso il cortile del palazzo del Rettorato dell’Università di Siena,  La bottega della Spesa in Campagna in collaborazione con la CIA di Siena, ha offerto l’aperitivo conclusivo della serata promuovendo la Rete Qualità Toscana .  Il tema della serata è stato “le Scienze della vita “, con la partecipazione dei rappresentanti del Centro Studi Colorobbia  Sovigliana Vinci e Università di Firenze, che hanno parlato di nanotecnologie in medicina; Diagnostica senese, con "Strumenti avanzati per la diagnostica”; VisMederi, con i suoi servizi per la ricerca nel campo delle scienze della vita; EgoHealth, con i suoi dispositivi biomedici innovativi.
IL RETTORE - La serata è stata aperta dal  saluto del rettore Angelo Riccaboni e introdotta dalla professoressa Cosima Baldari, direttrice del dipartimento di Scienze della vita. Dopo la tavola rotonda, durante l’aperitivo, gli studenti hanno potuto dialogare in modo informale con gli imprenditori e vedere alcuni prodotti delle aziende. L’iniziativa fa parte di USienaopen, progetto dell’Università di Siena per la formazione sull’imprenditorialità, con l’obiettivo di produrre idee per la creazione di nuove aziende da parte degli studenti.
COMUNICAZIONE RQT - Il materiale divulgativo di RQT è stato distribuito ai presenti che hanno altresì potuto gustare i prodotti BIO, IGT, IGP gentilmente offerti dai produttori associati. In particolare è stato degustato Olio IGP Toscano, Succo di Mele, mele e verdure BIO, vino IGT Toscano.
Vai alla news >>
Bottega della Spesa in campagna di Siena incontra RQT Nell’ambito degli spazi della Bottega della Spesa in Campagna di Siena posta in  Strada della Tressa 7 Loc. La Coroncina nel comune di Siena , è stata allestita una postazione permanente per promuovere la Rete Qualità Toscana. Il materiale informativo è stato posizionato in prossimità dei prodotti a marchio come supporto divulgativo. I prodotti a marchio sono venduti quotidianamente all’interno di questo spaccio di vendita diretta degli agricoltori senesi :  IGP dell’olio Toscano, Carne di Vitellone Bianco Dell’Appenino Centrale - Chianina, Agriqualità, Biologico. Vino IGT Toscana. Il materiale posto in distribuzione contribuisce a diffondere la conoscenza sui metodi di produzione rendendo il consumatore consapevole del valore aggiunto dei prodotti : provenienza certa e certificata , qualità , sostenibilità.
Vai alla news >>
Rete Qualità Toscana, l??agricoltura a fianco del consumatore Rete Qualità Toscana – RQT è una rete di imprese agricole toscane nata con l’obiettivo di promuovere l’aggregazione della filiera agroalimentare per valorizzare le produzioni di qualità regionali. Ecco perché nel progetto di filiera corta Qualitoscana.net è stata prevista una specifica azione di promozione integrata dedicata ad una pluralità di sistemi di qualità, che rappresentano alcune fra le produzioni agroalimentari toscane più significative. La carne di razza Chianina IGP Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale; l’Olio extravergine di oliva Toscano IGP; il Vino Toscano IGP; l’Agriqualità (da agricoltura integrata) e l’agricoltura biologica. Questa azione di promozione dei sistemi di qualità rappresenterà un valore nel contesto del progetto di sviluppo della filiera corta portato avanti da RQT.
Vai alla news >>
Tour della stampa per conoscere le eccellenze di RQT

Due educational tour riservati alla stampa quelli che si sono svolti nel mese di aprile, grazie a Rete Qualità Toscana per la promozione delle produzioni agroalimentari toscane più significative. La carne di razza Chianina IGP Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale; l’Olio extravergine di oliva Toscano IGP; il Vino Toscano IGP; l’Agriqualità (da agricoltura integrata) e l’agricoltura biologica. Il primo tour – dal titolo Filiera corta e qualità in Toscana: alla scoperta dell’IGP Vitellone Bianco dell’Appenino Centrale” - si è svolto fra Bettolle (Si) e Foiano della Chiana (Ar) all’Agricola Fierli, azienda che alleva la razza chianina, e che compie l’intero processo internamente fino alla vendita diretta nel negozio aziendale. Il secondo educational è stato invece dedicato alla scoperta dell’olivicoltura toscana e annata 2015, e si è svolto alla sede dell’OTA – Olivicoltori Toscani Associati a Cerbaia (Fi).

A fare gli onori di casa dei due appuntamenti Marco Failoni, coordinatore del progetto RQT: «Questa azione di promozione dei sistemi di qualità – ha spiegato Failoni – rappresenta un valore importante nel contesto del progetto di sviluppo della filiera corta portato avanti da RQT. In questi due appuntamenti abbiamo potuto far conoscere ai giornalisti delle vere e proprie eccellenze dell’agricoltura toscana».  

Nell’azienda zootecnica di Bettolle, la filiera corta è una realtà evidente. In pochi chilometri l’azienda Fierli alleva i capi di razza chianina, che vengono poi trasferiti al macello pubblico di Sinalunga e quindi il prodotto finale, venduto nel negozio interno, anch’esso a pochi chilometri, nel comune di Foiano. Presente anche il direttore del Consorzio Vitellone Bianco Appennino Centrale IGP, Andrea Petrini, che ha illustrato i numeri del settore

Secondo appuntamento RQT al frantoio Ota di Cerbaia per parlare dell’annata olivicola in corso dopo la tragica stagione scorsa, in cui di olio toscano ce n’è stato davvero poco, in tutta la regione, a causa della mosca delle olive. Prima la visita agli olivi della vicina azienda si San Michele a Torri con il direttore Ota Giampiero Cresti, dove sono stati evidenziati aspetti postivi dell’annata in corso, che dovrà – questo è anche l’auspicio – essere sicuramente migliore rispetto a quella scorsa. Quindi nella sede Ota, il punto sull’olivicoltura toscana con la presenza, oltre a Failoni e Cresti, del direttore Cia Toscana Giordano Pascucci, di Fabrizio Filippi, presidente del Consorzio Olio Toscano IGP e di Giorgio Castiglione, direttore Consorzio.

Al centro dell’attenzione, di fronte alla stampa presente, il futuro del settore: l’innovazione va percorsa senza modificare l’oliveto tradizionale toscano, nei luoghi dove è sinonimo di paesaggio. Insomma, valorizzare facendo rete, in alcune aree l’olivicoltura tradizionale, in altre una produzione semi-intensiva, è possibile. E come ha ricordato il direttore Cia Pascucci: «Il Piano olivicolo nazionale c’è, ma non ci sono risorse previste». Visita quindi alla struttura del frantoio e alla Bottega dell’Ota. Fiore all’occhiello, inaugurata da pochi giorni, l’Agriosteria del Frantoio, il luogo ideale per assaporare i piatti cucinati con i prodotti dell’agricoltura toscana, di stagione e provenienti da varie parti della regione. Ottima e originale anche la carta dei vini; con gli oli di eccellenza, manco a dirlo, del frantoio dell’Ota. 

Vai alla news >>
Rete Qualità Toscana: la filiera corta che cresce

Rete Qualità Toscana (www.retequalitatoscana.it) sta per compiere tre anni di vita, concludendo una fase importante della sua attività: la realizzazione del progetto di filiera Qualitoscana.net, co-finanziato dal PSR 200-2013 della Regione Toscana nell’ambito del bando per i progetti di filiera del 2012.

Nel corso degli oltre due anni di attività attraverso il progetto di filiera corta promosso da RQT sono stati realizzati quasi 2 Milioni di investimenti, portando a termine oltre l’’80% degli interventi inizialmente previsti.

I partecipanti diretti che hanno realizzato interventi sostenuti dal PSR sono stati 18; in 15 casi gli investimenti hanno contribuito direttamente a potenziare la filiera corta, realizzando punti vendita, impianti di trasformazione o, come nel caso dell’azione svolta da RQT, attività di promozione delle produzioni di qualità certificate della Toscana.

Gli eventi promozionali hanno accompagnato tutta la durata del progetto, con oltre 100 iniziative diffuse su tutto il territorio, articolate e rivolte a target diversi: fiere importanti come Expo Rurale e AgrieTour; eventi culturali come ad esempio la serata al cinema Odeon con l’Associazione Navdanja international; eventi con il mondo della ristorazione a Pistoia, Lucca, Siena, Grosseto; incontri con le scuole e con esperti dell’alimentazione, educational tour con giornalisti specializzati e trasmissioni dedicate ai prodotti a marchio, decine di mostre-mercato ed iniziative presso le aziende.

Tutto questo, insieme agli spot, ai gadget (dal mouse-pad al grembiule da cucina, passando per i pratici shopper) e ad un sito web ricco di informazioni e riferimenti utili per chi vuole avvicinarsi alla qualità dell’agro-alimentare toscano, ha caratterizzato una campagna intensa che ha consentito di far conoscere ai consumatori le IGP dell’olio toscano e della carne Chianina, i prodotti biologici ed a marchio Agriqualità, il vino IGT Toscano.

Siamo prossimi al traguardo di questa fase progettuale, ma per noi il valore di un risultato si misura dalle potenzialità che le esperienze realizzate mettono in campo per il futuro. Ed allora proviamo a fare qualche riflessione su quanto abbiamo costruito e su quanto resta da fare:

-         abbiamo strutturto e potenziato la rete, che dai 20 soci iniziali è arrivata ad aggregare oltre 50 imprese;

-         si sono potenziati i punti vendita e i poli logistici della rete;

-         è cresciuta la sensibilizzazione dei consumatori sul valore dei prodotti certificati;

-         abbiamo dimostrato che la rete di imprese in agricoltura può rappresentare una forma di aggregazione con grandi potenzialità;

La rete ha costruito le basi e creato le premesse per far compiere un salto di qualità alla filiera corta toscana. L’obiettivo è ora quello di crescer, a partire da quanto già realizzato, e far diventare la rete un punto di riferimento della filiera corta  toscana ed un esempio dal quale far nascere altre esperienze di aggregazione delle imprese in agricoltura. (m.f)

 

Vai alla news >>

Eventi

Tutti gli eventi di Rete Qualità Toscana nel 2014 In questa sezione l'elenco aggiornato delle iniziative promozionali di Rete Qualità Toscana (RQT), gli eventi realizzati, le partecipazioni a fiere, convegni e assemblee.

1)    PARTECIPAZIONE A FIERE

DATA                LUOGO DI SVOLGIMENTO        MANIFESTAZIONE

12-15 Settembre 2013    FIRENZE (FI)                 EXPO RURALE - 
15-17 Novembre 2013    AREZZO  (AR)                 AGRI&TUR
6-8 Giugno 2014         CAMPI BISENZIO (FI)             FESTAMBIENTE DELLA PIANA

2)    EVENTI PROMOZIONALI IN OCCASIONE DI INIZIATIVE PUBBLICHE

DATA                LUOGO DI        MANIFESTAZIONE
                SVOLGIMENTO
10 Gennaio 2014        PISTOIA        Assemblea  agricoltori
17 gennaio 2014        AREZZO        Assemblea  agricoltori
18 Gennaio 2014        FIRENZE        Assemblea  agricoltori
19 Gennaio 2014        VENTURINA        Assemblea  agricoltori
22 Gennaio 2014        PISA            Assemblea  agricoltori
25 Gennaio 2014        VIAREGGIO        Assemblea  agricoltori
3     Febbraio  2014         FIRENZE        Assemblea  giovani agricoltori
5     Febbraio 2014        FIRENZE        Assemblea imprenditrici agricole
7     Febbraio 2014        PISA            Assemblea pensionati
13 Febbraio 2014        FIRENZE        Assemblea regionale agricoltori
10 Aprile 2014        FIRENZE        Assemblea imprenditori agrituristici

3)    EVENTI PROMOZIONALI PRESSO PUNTI VENDITA E MOSTRE-MERCATO

DATA                LUOGO DI SVOLGIMENTO    MANIFESTAZIONE

1)    27-Febbraio 2014    PISTOIA (PT)            Ora Verde TVL presso Toscana Fair
2)    12-Aprile 2014        PESCIA (PT)                Naturalitas – Mostra - mercato
3)    13 Aprile 2014        PESCIA (PT)                Naturalitas – Mostra - mercato
4)    4- Maggio 2014    FILATTIERA (MS)            Prosit -     Mostra - mercato
5)    10- Maggio 2014    SIENA (SI)                Tutti al gioco – Siena nord
6)    11 Maggio 2014    SIENA (SI)                Tutti al gioco – Siena nord
7)    12- Maggio 2014    LIDO DI CAMAIORE (LU)        Mercato contadino
8)    21 Maggio 2014    PIETRASANTA (LU)        Consumare locale
9)    24- Maggio 2014    CAPEZZANO P. (LU)        Demetra
10)    24- Maggio 2014    VALLINA (FI)            Evento presso assemblea soci
11)    24 Maggio 2014    PRATOLINO (FI)            Ruralia – Mostra mercato
12)    25- Maggio 2014    PRATOLINO (FI)            Ruralia – Mostra mercato
13)    30- Maggio 2014    BUONCONVENTO (SI)        Fattoria degli studenti
14)    31- Maggio 2014    FIVIZZANO (MS)            Fivizzano sapori – Mostra mercato
15)    01 Giugno 2014     FIVIZZANO (MS)            Fivizzano sapori – Mostra mercato
16)    02 Giugno 2014    FIVIZZANO (MS)            Fivizzano sapori – Mostra mercato
17)    1- Giugno 2014    CAPOLONA (AR)            Festa dei piccoli comuni
18)    8 Giugno 2014        BORGO S. LORENZO (FI)    Fiera agricola mugellana
19)    13 Giugno 2014    FIRENZE (FI)            Mercato contadino
20)    14 Giugno 2014    LUCCA (LU)                 Mercato contadino Slow food
21)    19 Giugno 2014    ANTELLA (FI)             Mercato contadino
22)    20 Giugno 2014    GRASSINA (FI)            Mercato contadino
23)    21 Giugno 2014    BAGNO A RIPOLI (FI)         Mercato contadino
Vai all' evento >>
A Pontremoli evento RQT il 22 luglio E' in programma martedì 22 luglio (dalle ore 20) a Pontermoli (MS) un evento di RQT con Cia Toscana Nord nell'ambito di "C'era una volta", manifestazione con  laboratori dellle antiche tradizioni.
Vai all' evento >>

La filiera corta di RQT

Le iniziative di promozione dei sistemi di qualità, fanno parte del Progetto Integrato di Filiera RQT per lo sviluppo della filiera corta toscana
Vai alla Sezione >>

Newsletter